Dana Crowl: Dov'è adesso la figlia di Beverly Crowl?

La città di Independence nel Missouri ha assistito a una delle sue tragedie peggiori quando Beverly Crowl, impiegata di polizia in pensione di 69 anni, è stata uccisa a colpi di arma da fuoco all'interno della sua stessa casa. Sebbene l'indagine iniziale indicasse una rapina andata male, la polizia si è presto resa conto che Beverly era vittima di uno scambio di identità. 'I Am A Killer: Family Matters' di Netflix racconta il brutale omicidio e ritrae come la famiglia di Beverly, in particolare sua figlia, Dana Crowl, ne sia stata colpita. Analizziamo i dettagli che circondano il crimine e scopriamo dove si trova Dana al momento, vero?

Chi è Dana Crowl?

Lo spettacolo menziona che quando Beverly morì, lasciò una famiglia che abbracciava più di tre generazioni. Sua figlia, Dana, ha dichiarato di essere cresciuta in una famiglia unita che ha sempre fatto tutto insieme. Sebbene Beverly fosse divorziata, non ha mai lasciato che i suoi figli sentissero l'assenza di una figura paterna e ha fatto tutto il possibile per renderli felici. Dana ha anche spiegato come non hanno mai avuto un'abbondanza di ricchezza, ma hanno visto la madre lavorare molto duramente per soddisfare tutti i loro bisogni. Crescere in un ambiente del genere ha aiutato Dana a sviluppare uno stretto legame con sua madre, ed è rimasta vicina a Beverly fino alla sua morte improvvisa e scioccante.



Il 19 marzo 2010, la sorella gemella di Beverly ha ricevuto una telefonata da Beverly, in cui la 69enne ha affermato che un uomo stava bussando alla sua porta, chiedendo di entrare. La gemella, Barbara Lou Draper, ha immediatamente informato Dana, ma quando le forze dell'ordine hanno raggiunto la casa di Beverly, l'hanno trovata sdraiata in una pozza del suo sangue. Successivamente, un'autopsia ha stabilito che le hanno sparato alla testa a distanza ravvicinata, il che l'ha portata alla morte.

Dov'è Dana Crowl adesso?

Dana è stata devastata nell'apprendere della morte di sua madre e si è sentita come se tutto il suo mondo fosse crollato intorno a lei. Ciononostante, era determinata ad assicurare i colpevoli alla giustizia e ha collaborato completamente con la polizia durante le indagini. Inizialmente, il segno dell'ingresso forzato indicava una possibile rapina a mano armata, ma i poliziotti erano perplessi perché Beverly non aveva molti oggetti di valore in casa sua. Fu allora che vennero a conoscenza di un piano per rapinare uno spacciatore locale che viveva nello stesso quartiere e possedeva un veicolo simile a quello della vittima.

Seguendo questa pista, la polizia ha finalmente raggiunto Antonio Standifer e si rese conto che Beverly non era il vero obiettivo della rapina. Anche se, dato che era in libertà vigilata e lei aveva visto la sua faccia, ha deciso di porre fine alla sua vita sul posto. Mentre Dana è stata sollevata dall'arresto di Anthony, ha assistito al suo processo e ha svolto un ruolo fondamentale nella sua condanna e condanna.

Tuttavia, la perdita di Beverly colpisce ancora in modo massiccio Dana. Visita regolarmente la tomba di sua madre e le augura il buongiorno ogni giorno. Sebbene sia apparsa nello show di Netflix per condividere la sua esperienza, preferisce tenere nascosta la sua vita personale e ha abbracciato la privacy. A quanto pare, Dana risiede ancora a Independence, Missouri, e si è circondata della sua famiglia e dei suoi cari.

Alcuni post possono contenere link di affiliazione. cm-ob.pt partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon(.com, .co.uk, .ca ecc.).

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | cm-ob.pt