Dolce ragazza finale, spiegato

I thriller d'azione intelligenti stanno diventando sempre più un raro sottogenere di film in un settore che si accontenta quasi esclusivamente di realizzare film di supereroi ad alto budget. 'Sweet Girl' è un'avventura cinematografica che non investe troppo in sequenze d'azione ad alto numero di ottani. Invece, sceglie di raccontare una storia radicata nella sua umanità ed è ambientata sullo sfondo di un antagonista insormontabile: l'industria farmaceutica. Questo è quello che c'è da sapere sul finale del film. SPOILER IN AVANTI.

Sinossi della trama di Sweet Girl

Il film inizia con Ray Cooper (Jason Momoa) che scappa dalle autorità. Si arrampica in cima al PNC Park. Quando l'ufficiale dell'FBI Sarah Meeker (Lex Scott Davis) cerca di convincerlo a fermarsi e ad arrendersi, Ray mormora che non doveva essere così prima di gettarsi nel fiume Allegheny. La trama si sposta quindi a diversi anni prima.

Ray è un padre di famiglia della classe operaia che vive con la moglie Amanda (Adria Arjona) e la figlia Rachel (Isabela Merced) a Pittsburgh, Pennsylvania . Ma le loro vite vengono sconvolte dopo che ad Amanda viene diagnosticato un cancro. La famiglia spende tutti i propri risparmi per il suo trattamento. Vedono un raggio di speranza quando il loro medico parla loro di un trattamento sperimentale sviluppato da un'azienda chiamata BioPrime. Ma proprio prima che Amanda venga somministrato il trattamento, il suo rilascio viene posticipato a tempo indeterminato.

Il CEO di BioPrime, Simon Keeley (Justin Bartha), è giustamente accusato di questo. Mentre sua moglie muore lentamente sul letto d'ospedale, l'unica cosa che Ray può fare è ribollire di rabbia impotente. Una sera, Keeley appare in un programma televisivo per un dibattito dal vivo con la deputata Diana Morgan (Amy Brenneman), una politica che è stata molto critica nei confronti delle pratiche commerciali di BioPrime. Ray chiama il programma e minaccia di uccidere Keeley se sua moglie non sopravvive.

Amanda muore e Ray trascorre i successivi 6 mesi cercando di assicurare alla giustizia BioPrime e Keeley. Com'era prevedibile, non ha successo. Un giorno, un giornalista di Vice di nome Martin Bennett (Nelson Franklin) lo contatta per dirgli che ha trovato prove incriminanti contro BioPrime. Ray è inizialmente riluttante a incontrare Martin, ma alla fine decide di andare. A sua insaputa, Rachel lo segue. Incontra Martin su un treno della metropolitana. Ma prima che Martin possa rivelare ciò che sa, un assassino di nome Amos Santos (Manuel Garcia-Rulfo) lo pugnala a morte. Ray e Amos litigano, con Rachel che aiuta occasionalmente suo padre. Alla fine, Rachel perde conoscenza e Ray viene pugnalato.

Due anni dopo, BioPrime e il suo farmaco attirano ancora una volta l'attenzione di Ray e Rachel mentre Morgan appare in una conferenza stampa con Keeley e il presidente della società Vinod Shah (Raza Jaffrey) per annunciare un disegno di legge bipartisan che limiterà efficacemente il costo del trattamento del cancro. Credendo che Keeley sia responsabile della morte di sua moglie e dell'attacco a lui e sua figlia, Ray si imbarca su un sentiero di guerra. Apparentemente uccide Keely, ma non prima che gli venga detto che dietro tutto questo c'è Shah.

Ma poi, quando cerca di inseguire Shah, scopre che la vera persona che tira tutte le fila è qualcuno di completamente diverso. Dopo la morte di Shah, Ray cerca di sfuggire alla cattura e finisce in cima al PNC Park. Mentre Meeker cerca di calmare il sospettato, il pubblico si trova improvvisamente di fronte a una rivelazione sbalorditiva che li fa fermare e riconsiderare tutto ciò che hanno visto nel film fino a quel momento.

Finale Sweet Girl: Ray è morto? Chi uccide Keeley e la sua guardia del corpo?

Sì, Ray è morto. Ha ceduto alle sue ferite dopo la sua lotta con Amos sul treno della metropolitana. La persona che uccide Keeley e la sua guardia del corpo è Rachel. Quando era più giovane, Rachel è stata introdotta alle arti marziali miste da suo padre, e ha subito dimostrato di essere una studentessa veloce. A scuola, ha fatto parte della squadra di dibattito e della squadra di ginnastica e ha persino un 3,5 GPA.

Si trasforma inavvertitamente in un'arma potente dopo la morte di Ray. Quando Amanda era in cura, Rachel ha subito lo stesso trauma e la stessa sensazione di impotenza di suo padre. Dopo la morte di suo padre, è semplicemente sopraffatta dall'enormità del suo dolore. Comincia a credere che suo padre sia ancora vivo, ed è lui che sta uccidendo tutte queste persone. Forse, la sua mente ricorre alla creazione di Ray come alter ego in modo che non perda l'ultimo pezzo di controllo che ha sulla sua sanità mentale.

Le persone che la inseguono, sia le autorità che Amos, lo sanno. Meeker stabilisce un contatto con la parte di lei che è ancora Rachel. In cima al PNC Park, Meeker usa i ricordi d'infanzia di Rachel per accedere alla psiche della ragazza più giovane e aiutarla a riconoscere la verità. Tuttavia, anche se Meeker ha successo e Rachel diventa di nuovo Rachel, quest'ultima si rende conto che è arrivata troppo lontano e si è sacrificata troppo per tornare indietro ora. Non ha altra scelta che andare avanti e scoprire perché i suoi genitori sono dovuti morire.

Chi uccide Ray? Chi assume l'assassino? Cosa succede a Rachele?

Come accennato in precedenza, Amos uccide Ray. Tuttavia, è solo un assassino professionista, ingaggiato per eliminare tutti coloro che possono potenzialmente essere una minaccia per il suo cliente. Il vero colpevole è la deputata Morgan. Ha ingannato il mondo facendogli credere di essere una politica progressista e amica delle persone, imbevuta di una vera passione per cambiare le cose in meglio. In realtà, è avida, spietata e assetata di potere. Ha preso tangenti da BioPrime per condurre le sue campagne. È stata lei la responsabile della decisione di BioPrime di ritirare il farmaco antitumorale dal mercato. Dopo aver scoperto che Bennett aveva trovato prove che la collegassero a BioPrime, mandò Amos a cercarlo, fungendo efficacemente da catalizzatore per la morte di Ray.

Quando Morgan si rese conto che Rachel aveva ucciso Keeley, mandò Amos non solo a uccidere la ragazza, ma anche a eliminare chiunque sapesse del suo coinvolgimento con BioPrime. Questo includeva Shah. Nelle scene culminanti, Rachel uccide Amos e registra Morgan che ammette i suoi crimini. Quindi dà la registrazione alla stampa e a Meeker, il che porta all'arresto di Morgan. Nelle scene finali del film, Rachel sale su un aereo e si avventura nell'ignoto. Probabilmente non ha idea di dove la stia portando il suo percorso. Ma, almeno, può trovare conforto nel fatto che è riuscita a ottenere giustizia per i suoi genitori.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | cm-ob.pt