C'è qualcuno dentro casa tua basato su una storia vera?

Che Film Vedere?
 

Il regista Patrick Brice dipinge il suo film horror slasher di formazione 'C'è qualcuno dentro la tua casa' con molto sangue, sangue e minaccia. La storia segue Makani e il suo eterogeneo gruppo di amici, i cui anni di liceo sono messi a repentaglio dall'arrivo di un nuovo killer in città. Questo film è il luogo in cui 'The Breakfast Club' incontra 'Venerdì 13', dando vita a un avvincente thriller horror pieno di colpi di scena.

Il film originale di Netflix ha suscitato scalpore nei media dopo la sua uscita, grazie al suo cast variegato e talentuoso con il Sydney Park di fama di 'The Walking Dead', insieme a Théodore Pellerin e Burkely Duffield. La macchina da presa aiuta ad articolare l'atmosfera inquietante e la colonna sonora appropriata fa emergere l'angoscia adolescenziale latente nel dramma. Tuttavia, potresti cercare di sapere se la storia del serial killer si basa su un incidente della vita reale e, in tal caso, saremo felici di aiutarti!

C'è qualcuno dentro casa tua basato su una storia vera?

No, 'C'è qualcuno dentro casa tua' non è basato su una storia vera. Patrick Brice di 'The Overnight' ha diretto la storia da una sceneggiatura scritta da Henry Gayden, che ha anche scritto la sceneggiatura di 'Shazam!' della DC Comics. Lo sceneggiatore ha basato la storia sull'omonimo romanzo horror del 2017 di Stephanie Perkins. Tuttavia, il film ha alterato alcuni aspetti del libro. Il libro inizia con la morte di un'adolescente, ma lo sceneggiatore non voleva iniziare con il trito tropo horror e ha cambiato l'adolescente con un atleta maschio. Il film prende in prestito dai classici tropi horror slasher con giacca da basket, ma si discosta dagli stereotipi per aggiornare il genere per il pubblico contemporaneo.

Il regista ha rivelato in un'intervista che ha immediatamente pensato al franchise di 'Scream' mentre leggeva la sceneggiatura, ma non voleva che il suo film fosse una copia carbone di un film di genere essenziale che appartiene a un'epoca passata. Ha riguardato 'Scream' per sviluppare alcune idee mentre era appassionato dello sviluppo del personaggio. Il tema dei segreti che vengono svelati nasce dalla paranoia dell'era di Internet, dove la privacy è messa in pericolo ogni giorno.

Il gruppo di amici raffigurato nel film sono ragazzi della Generazione Z informati e con i piedi per terra che affrontano l'assassino senza paura, piuttosto che correre per salvarsi la vita come le stereotipate vittime adolescenti dei film slasher. Sono il tipo di adolescenti che porterebbero un'auto attraverso un campo di grano in fiamme senza nemmeno battere ciglio. Inoltre, con diverse rappresentazioni di genere e razziali, il film è intriso di uno spirito radicale necessario per il giorno e l'età. Ma l'aspetto realistico del film deriva in ultima analisi dalla performance naturalistica del cast, secondo il regista.

L'attore Dale Whibley si distingue dall'ensemble per la sua complessa interpretazione del personaggio. Il suo personaggio ha una rivelazione drastica nei momenti finali del film. Mentre consegnava il minaccioso monologo finale e lo sviluppo generale del personaggio, Whibley è stato ispirato dal personaggio dell'antieroe di Christian Bale in 'American Psycho'. Patrick Bateman ha un'aria sinistra simile nel suo personaggio, che Dale ha tentato di replicare nel film in una certa misura. Tuttavia, la sua interpretazione non sembra troppo derivata poiché dipinge il personaggio con un colore autentico.

Tuttavia, se cerchi di sapere se i cimeli a casa del padre di Zach sono autentici o meno, saremmo obbligati a dirti che la maggior parte delle armi e dell'armeria mostrati nelle scene sono repliche. Zach tira fuori il trucco nella festa privata, dove si mette un revolver in bocca, ma la pistola si rivela essere una pipa. Le interiora sono state tolte da questi oggetti di scena e sono state sostituite con macchine per lo svapo di glicerina vegetale. Pertanto, anche se alcuni di voi potrebbero essere delusi nel saperlo, non c'erano droghe coinvolte durante le riprese di queste scene. Il fumo era per lo spettacolo e lo svapo non aveva il sapore di niente in particolare. Pertanto, come il fumo, la storia è più basata sulla finzione, ma il regista riesce a rinnovare un genere in estinzione per la generazione dello streaming.

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | cm-ob.pt