Sabato in TV: 'Chiamami col tuo nome' e 'Sapori di gioventù'

Timothée Chalamet, a sinistra, e Armie Hammer in Chiamami col tuo nome.

La favola di formazione di Luca Guadagnino va in onda su Starz. E un film anime su Netflix racconta tre storie.

CHIAMAMI CON IL TUO NOME (2017) 8 p.m. su Starz. Il tempo ha finalmente raggiunto Chiamami col tuo nome, uscito lo scorso novembre. Diretto da Luca Guadagnino (A Bigger Splash), questa favola estiva vede protagonista Timothée Chalamet nei panni di Elio, un diciassettenne che vive con i suoi genitori (Michael Stuhlbarg e Amira Casar) nell'Italia rurale. Elio cade in una storia d'amore toccante con uno studente americano più anziano (Armie Hammer), che diventa un catalizzatore per la scoperta di sé sessuale di Elio. Il signor Guadagnino è molto bravo a cogliere la deriva indolente delle lunghe giornate estive, con la loro sonnolenza e le membra scoperte, ha scritto Manohla Dargis nella sua recensione per il New York Times. I carismatici Mr. Chalamet, Mr. Hammer e Mr. Stuhlbarg – la cui brillante pronuncia di un discorso complicato trafigge il cuore e, soprattutto, la patina lucente del film – trasformano la bellezza in sentimento.

Immagine

Credito...Merrick Morton/Fox Searchlight Pictures



TRE INSERZIONI FUORI EBBING, MISSOURI (2017) 8 p.m. su HBO. Un film polarizzante uscito in un periodo polarizzato, questo dramma infiammabile, del drammaturgo irlandese Martin McDonagh (In Bruges), presenta una performance vincitrice dell'Oscar di Frances McDormand nei panni di Mildred, una madre in una città immaginaria americana la cui figlia adolescente è stata violentata e assassinato. (Sam Rockwell ha vinto anche un Academy Award per la sua interpretazione di un poliziotto razzista.) Il film ha provocato un dibattito sulla gestione della razza e della violenza in America. In un articolo per The Times, Wesley Morris ha definito il film un cupcake arrotolato nel vetro, aggiungendo che la redenzione del poliziotto razzista non mi preoccupa - Sam Rockwell lo interpreta diligentemente come una droga pericolosa. Ma il modo in cui altri due personaggi neri (Amanda Warren e Darrell Britt-Gibson) e un nano innamorato (Peter Dinklage) ballano intorno a Mildred è quasi da Muppet. Nella sua recensione per The Times , Manohla Dargis ha anche contestato gli elementi della scrittura e della regia del film, ma ha sottolineato la qualità delle sue interpretazioni, definendo il film una tragedia che consente agli attori - principalmente la signora McDormand ma anche l'altrettanto eccellente Mr. Harrelson e Sam Rockwell — per giocare alla loro portata. Il pubblico può rivisitare l'altra vittoria dell'Oscar della signora McDormand con l'altrettanto violento ma forse meno polarizzante FARGO (1997), che va in onda direttamente prima alle 6:20 su HBO.

Immagine

Credito...Netflix

SAPORI DI GIOVINEZZA (2018) in poi Netflix . Questo film anime viene da CoMix Wave, la società di produzione giapponese dietro Your Name dello scorso anno (che al nostro critico è piaciuto molto, e non deve essere confuso con il titolo simile Chiamami col tuo nome). Racconta tre storie che coinvolgono cibo, moda e amore. Ognuno è ambientato in una diversa città cinese e la nostalgia è il loro collante.

BRADDOCK, PA in poi Argomento . Questa serie di documentari in quattro parti è incentrata su un sobborgo di Pittsburgh che per anni è fiorito come una città industriale prima di cadere in difficoltà economiche negli ultimi decenni. I residenti sono nel bel mezzo degli sforzi per preparare il quartiere alla ripresa, anche se devono affrontare gli effetti dell'inquinamento industriale, l'obiettivo principale di questa serie prodotta ad arte.

Alcuni post possono contenere link di affiliazione. cm-ob.pt partecipa all'Amazon Services LLC Associates Program, un programma pubblicitario di affiliazione progettato per fornire ai siti un mezzo per guadagnare commissioni pubblicitarie pubblicizzando e collegandosi ad Amazon(.com, .co.uk, .ca ecc.).

Copyright © Tutti I Diritti Riservati | cm-ob.pt